Il mercato delle bollicine è in crescita costante dal 2009

Il mercato delle bollicine è in crescita costante dal 2009

L’Observatoire Mondial des Vins ha stilato un report sulla situazione del mercato vinicolo, facendo previsioni fino al 2020

Vuoi rendere il Web una fonte di guadagno per la tua cantina?

Lo puoi fare senza ingenti investimenti economici

con la formula Partnership Winefor.eu

Approfondisci

Pensi che il vino non si venda online?

I numeri parlano chiaro!

I Numeri

Sicuramente il mercato del vino in questi anni ha avuto delle evoluzioni, tra alti e bassi.

Ma comunque nel mare delle tipologie di vino solo uno ha avuto una crescita costante nel tempo: le bollicine.

Parliamo di un +2,8% all’anno tra il 2009 e il 2016 fino ad arrivare ad oggi.

Le bollicine rappresentano il 7,4% di tutto il vino mondiale, con 20,4 milioni di ettolitri.

Questi sono i numeri riportati da “Les vins effervescents, croissance reguliere” dell’Observatoire Mondial des Vins, stilato dalla francese Agrex Consulting.

Dopo aver fotografato la situazione mondiale dei vini, analizzando i numeri risultanti appare che il mercato del vino è molto solido, almeno nel Vecchio Mondo, avendo una produzione che copre l’86% del mercato globale.

Ma i risultati più interessanti provengono dal Nuovo Mondo che cresce molto velocemente.

Infatti dal 2009 al 2016 gli acquisti di vino negli Stati Uniti sono cresciuti del 30% contro il 19% dell’Europa.

Tra i Paesi esportatori, l’Italia si posiziona al primo posto con una esportazione del 40,9% di tutte le bollicine spedite.

Secondo, ovviamente, i nostri cugini Francesi con il 21,1% e Spagnoli con il 21,7%.

Il prezzo medio però non è a nostro favore ma invece lo è per i Francesi.

La media mondiale si assesta a 4,9 euro a bottiglia, e purtroppo le nostre bollicine si fermano a 2,8 euro.

Per quanto riguarda il futuro, è valutato che il mercato avrà una crescita di produzione del 10-15% da qui al 2020.

Diventano sempre più importanti le strategie di marketing e di comunicazione, uniche leve necessarie per poter aumentare il prezzo medio.

Per quanto riguarda invece i consumi sono previsti dal 2020 crescite fino al 10%, guidata da Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Giappone, Cina ed Australia.

Il mercato delle bollicine è in crescita costante dal 2009ultima modifica: 2017-08-06T17:43:08+00:00 da redazione